Stampa


BRUNO VIDONI - le inattendibilità del vero
Visualizza Ingrandimento



BRUNO VIDONI - le inattendibilità del vero

Prezzo per Unità (piece): €20.00
Cod: 978-88-7495-476-6

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

a cura di Roberto Roda

pagg. 144 - euro 20,00
cm 20x27 - illustrato a colori
978-88-7495-476-6


Bruno Vidoni (Cento 1930-2001) è entrato di diritto nella storia della fotografia italiana, grazie ad una serie di provocazioni artistiche realizzate nel corso di circa tre decenni dai primi anni settanta del Novecento. Artista poliedrico e oscillante fra fotografia, pittura, disegno e incisione, Vidoni ha saputo mescolare e utilizzare generi e tecniche differenti, indossando spesso la maschera del trickster, dell'ingannatore che con i suoi proverbiali "falsi" metteva a nudo la presunta obiettività del reportage. Vidoni amava il gioco d'ombra, l'ambiguità e la creazione di storie e personaggi che diventavano reali grazie al suo obiettivo o ai suoi pennelli.
Le inattendibilità del vero è quindi una selezione di opere, un catalogo che rappresenta il meglio della produzione vidoniana: dai finti reportage di guerra con il famoso "caso Walker" alla serie di Arcani, dall'invenzione di Santa Bladina alle visioni oniriche, dai ritratti femminili alle suggestioni pittoriche, il repertorio di un grande artista assolutamente da riscoprire.





Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.